IDEE PER INSEGNARE_Apprendimento differenziato

Vi accompagniamo alla scoperta della metodologia chiamata “Apprendimento differenziato”. Immaginate una scuola in cui ogni studente può scoprire e percorrere il proprio unico sentire di crescita: attraverso questa metodologia tutto ciò è possibile. In una scuola che troppo spesso predilige l’uniformità, l’”apprendimento differenziato” si erge come un baluardo dell’individualità, considerando ogni studente nella sua interezza e riconoscendo che ognuno possiede un intrinseco valore e un potenziale inesplorato, che aspetta solo di essere liberato. Le aule si trasformano in laboratori di sperimentazione e scoperta, in uno spazio in cui l’errore non è più un tabù, ma un gradino fondamentale sulla scala dell’apprendimento, un’occasione per crescere e superare i propri limiti. Le Idee per Insegnare che raccontiamo fanno parte del movimento Avanguardie Educative, nato presso l’Istituto INDIRE, ovvero l’Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa del Ministero dell’Istruzione. In questo episodio scopriremo strategie ed ispirazioni direttamente dall’Istituto “Giovanni Mariti” di Fauglia, in provincia di Pisa.

Sound design e post-produzione: Rossella Pivanti
Voci: Michela Calvelli, Martina Plebani
Autore: Edunauta per Generas Foundation

Chi siamo

Siamo Michela Calvelli e Martina Plebani di Edunauta, l’esploratore di universi educativi, e vi raccontiamo come rigenerare le scuole dal basso, fornendo proposte e strumenti affinché ciascuna scuola e ciascun insegnante possa scegliere come innovare la propria metodologia didattica.

 

Noi non siamo ricercatrici di INDIRE, ma abbiamo scoperto questo movimento, ci ha entusiasmate, e lo raccontiamo affinché possa essere conosciuto e diffuso nelle nostre scuole.

 

Scopri gli altri podcast su https://edunauta.it/podcast/

 

Edunauta è un progetto di Generas Foundation. La serie è stata realizzata in collaborazione con Rossella Pivanti, con il Patrocinio di INDIRE (Istituto Nazionale Documentazione Innovazione e Ricerca Educativa) del Ministero dell’Istruzione.

 

Link e fonti citati nel podcast

AVANGUARDIE EDUCATIVE

 

Riferimenti pedagogici di Apprendimento differenziato

I principali riferimenti pedagogici sono:
1. Teoria delle intelligenze multiple di Howard Gardner: sostiene che ci sono diversi tipi di intelligenza, ognuna delle quali riflette un diverso modo di interagire con il mondo. L’applicazione di questa teoria nell’apprendimento differenziato consente di riconoscere e valorizzare le diverse capacità e talenti degli studenti, proponendo attività didattiche che rispecchiano questa varietà.
2. Pedagogia costruttivista: vede l’apprendimento come un processo attivo in cui gli studenti costruiscono significati basandosi sulle loro esperienze.
3. Teoria dell’apprendimento personalizzato: enfatizza la progettazione di esperienze educative che rispondono ai bisogni, alle abilità e agli interessi di ciascun studente.
4. Teoria della risposta all’intervento (RTI): sebbene sia più comunemente associata al sostegno degli studenti con difficoltà di apprendimento, la RTI enfatizza l’importanza dell’adattamento dell’insegnamento in base alle risposte degli studenti.
5. Teoria del costruzionismo sociale: evidenzia l’importanza del contesto sociale nell’apprendimento e riconosce che le interazioni sociali e la cultura della classe influenzano l’esperienza educativa di ciascun studente, promuovendo strategie didattiche che valorizzano questa dimensione.

Potrebbe interessarti...

IDEE PER INSEGNARE – Outdoor Education

Vi accompagniamo alla scoperta della metodologia chiamata “Outdoor Education“, un approccio pedagogico innovativo che estende l’apprendimento oltre le mura della …

ASCOLTA

IDEE PER INSEGNARE – Dentro/fuori la scuola – Service Learning

Vi accompagniamo alla scoperta della metodologia chiamata “Dentro/fuori la scuola – Service Learning” che intreccia l’ambiente scolastico con le dinamiche …

ASCOLTA

IDEE PER INSEGNARE – Apprendimento autonomo e tutoring

Vi accompagniamo alla scoperta della metodologia chiamata “Apprendimento autonomo e tutoring”, che offre agli studenti gli strumenti per diventare apprendisti …

ASCOLTA
Torna su