CANALESCUOLA_Trovare una scuola in linea coi propri valori educativi

Dove posso trovare una scuola o una organizzazione che risponda ai miei valori educativi? Apprendimento per scoperta, esperienza diretta, studio della natura nel bosco, sviluppo del pensiero critico, capacità di collaborare, pensiero creativo: sono solo alcune delle caratteristiche delle scuole nel bosco di Canalescuola.

Sound design e post-produzione: ERAZERO
Voci: Michela Calvelli, Andrea Dasti, Stefano Lepre
Autore: Andrea Dasti, Stefano Lepre per EDUNAUTA

CANALESCUOLA

Canalescuola nasce nel febbraio 2006 a Bolzano, grazie all’impegno di un gruppo di lavoro sorto sulla base di molteplici interessi convergenti sulla tecnologia e, in particolare, sulle sue applicazioni didattiche e formative. Tale gruppo, profondamente diverso nei componenti che lo animano, si crea quasi spontaneamente sulla base di corsi, progetti comunitari, attività scolastiche e legate al mondo accademico, e progressivamente si sedimenta; in particolare grazie al supporto del gruppo di ricerca sulle tecnologie didattiche afferente alla cattedra omonima presso la facoltà di Scienze della Formazione della libera Università di Bolzano.
Canalescuola è stata accreditata definitivamente nel 2010 come agenzia di formazione dalla Provincia Autonoma di Bolzano – Alto Adige e dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

 

Link e fonti citati nel podcast

Sito web dell’organizzazione: https://www.canalescuola.it/servizi-per-la-scuola/scuola-nel-bosco-educare-nel-bosco

Potrebbe interessarti...

IDEE PER INSEGNARE – Laboratori del Sapere

Vi accompagniamo alla scoperta della metodologia chiamata “Laboratori del Sapere”. La proposta attribuisce grande importanza all’esperienza, al “contatto diretto con …

ASCOLTA

IDEE PER INSEGNARE – Integrazione CDD / Libri di testo

Vi accompagniamo alla scoperta della metodologia chiamata “Integrazione CDD / Libri di testo”. Dal 2013 è consentito ad ogni scuola …

ASCOLTA

IDEE PER INSEGNARE – Spazio flessibile (Aula 3.0)

Vi accompagniamo alla scoperta della metodologia chiamata “Spazio flessibile (Aula 3.0)“. Un’aula scolastica, una cattedra, una lavagna, dei banchi disposti …

ASCOLTA
Torna su